Reiki International School | Reiki Usui Shiki Ryoko – Lignaggio
542
page,page-id-542,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
 
CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone

 

Reiki Usui Shiki Ryoko – Lignaggio

Le origini di REIKI e storia di Mikao Usui – Usui – Hayashi – Takata
 

 

Mikao Usui Mikao Usui nasce nel villaggio Taniai-Mura il 15 agosto 1865. Buddista della scuola tendai, visitò l’Europa e l’America e studiò in Cina. Sperava di avere successo nella vita, ma incontrò molte difficoltà. Depresso a causa dei diversi intoppi, Usui scalò la sacra montagna Kurama in Kyoto (l’antica capitale giapponese) e dopo avervi meditato senza cibo per ventuno giorni, sentì all’improvviso una grande energia sopra di se, fu illuminato ed ottenne il trattamento reiki. Inizialmente i trattamenti reiki erano su se stesso e sui membri della sua famiglia, constatandone l’immediata efficacia. Usui decise che era meglio divide i benefici di questa tecnica con tutta la popolazione, piuttosto di utilizzarlo solo per arricchire la propria famiglia. Nel 1922, ad Aoyama, Tokyo, Mikao Usui fondò la “Usui Reiki Ryoho Gakkai” per insegnare il Reiki. Arrivavano persone anche da molto lontano per potersi sottoporre ai trattamenti Reiki di Usui. Nel settembre del 1923, ci fu un grande terremoto e Mikao Usui curò e salvò molte persone. Mikao Usui Morì il 9 marzo 1926 a Fukuyama nelle vicinanze della città di Hiroshima.

.

 

Chujiro Hayashi (1879-1940) era un capitano della Marina Imperiale Giapponese. Allievo di Mikao Usui, divenne Reiki Master (insegnante Reiki) nel 1925, dopo il congedo dalla marina. Aprì la sua clinica Reiki a Shinano-Cho, Tokyo, ed ebbe il grande merito di diffondere la tecnica Reiki in gran parte del Giappone, anche se leggermente modificata rispetto a quella insegnatagli dal Maestro Mikao Usui.
.
 
Hawayo Takata (1900-1980), una signora figlia di giapponesi ma nativa delle Hawaii, giunse nella clinica di Hayashi dopo che le erano stati diagnosticati 2 tumori in stato avanzato. Grazie ai trattamenti Reiki di Hayashi, e alle terapie intensive, e cioè più operatori la trattavano contemporaneamente cin Reiki, la signora Takata guarì completamente in quattro mesi. Rimase come studentessa nella clinica giapponese per circa un anno prima di tornare alle Hawaii dove era nata. Hayashi andò a trovarla nelle Hawaii nel 1938 e la fece diventare Reiki Master. La signora Takata cerco di adattare la tecnica Reiki tradizionale giapponese alla mentalità occidentale.
.
.
La signora Takata aprì quindi la sua scuola Reiki e creò ventidue Reiki Master grazie ai quali il metodo di guarire con le mani si diffuse in tutto l’occidente, prima in USA per poi uscire dagli USA.
Dagli anni ’70-’80 REIKI sbarcò fuori dagli USA, e arrivò in Europa, prima nel nord Europa, Regno Unito, Paesi Scandinavi, Francia, Germania, e poi arrivò nei paesi mediterranei, Italia e Spagna. Poi andò in Australia, per poi tornare in Asia passando per l’India e la Cina, negli anni ’80 tornò in Giappone.
.
Oggi REIKI è un metodo semplice e naturale di trasmissione energetica conosciuto ed utilizzato in TUTTO il mondo.
.
CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone