Reiki International School | Donne in gravidanza
670
page,page-id-670,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
 
CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone

 

Donne in gravidanza

Reiki è ottimo per le donne incinte ed i loro bambini.

Il bambino è molto ricettivo e Reiki lo aiuta a crescere bene.

Naturalmente si può fare Reiki per le donne in gravidanza e fa bene sia per loro stesse che per il feto / neonato.
È utile fare il Reiki a tutto il corpo, soprattutto lo stomaco se si ha nausea, e alla pancia va benissimo, il bambino sente Reiki e gli fa bene. Anche trattare la testa è bene, per dare la pace mentale ed emozionale.

Come si dice nello shiatsu è meglio evitare i punti dei reni, quindi dovrebbe essere evitate le piante dei piedi. Se non sei un riflessologo professionista e quindi sai bene quali punti specifici puoi stimolare e cosa non toccare, le piante dei piedi puoi evitarle per prudenza.

Sotto la pianta del piede abbiamo il punto più YIN del corpo, legato alla terra, RENE 1, che è come una calamita che porta l’energia verso terra e rischia di far girare il feto per posizionarsi verso l’ uscita troppo precocemente. Diventa invece utile trattarlo in caso di parto che si prospetta di essere podalico.

Quindi, considerando che questa precauzione tutto il resto va bene, è possibile fare tranquillamente Reiki alla madre e al suo bambino nella pancia e dare loro luce, gioia, amore e stimolare l’energia vitale.

PRENOTA ORA

CONTATTA la Scuola Reiki

 

 

CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone