Reiki International School | KARUNA Reiki
559
page,page-id-559,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive
 
CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone

 

KARUNA Reiki

.

 

KARUNA è un termine sanscrito utilizzato nell’ Induismo, nel Buddhismo e nello Zen che significa “compassione” o azione compassionevole. Karuna Reiki apre alla possibilità di lavorare in più stretta connessione con tutti gli Essere illuminati ed i Maestri spirituali, indipendentemente dalla fede di ognuno di noi. Sia quelli presenti fisicamente, che quelli che si trovano allo stato spirituale puro. Per partecipare ad un corso di Karuna Reiki è indispensabile avere ricevuto almeno il 2° livello di Reiki. Il metodo Karuna è stato sviluppato da un Reiki Master americano, William Lee Rend, che insieme ad altri Reiki Master hanno compiuto numerose ricerche in oriente. Spiccano i nomi di: Marcy Miller, Kellie Ray Marine, Pat Courtney, Catherine Mills Bellamont e Maria Abraham, che con William Lee Rend hanno ottennero i simboli Karuna attraverso ricerche e canalizzazioni, e li sperimentarono riscontrandone il valore.

.

Significato dei simboli KARUNA, clicca sul link qui sotto

http://www.reikiinternationalschool.it/reiki-master/karuna-reiki-simboli-karuna-significato/

.

 

Karuna Reiki lavora direttamente su tutti i corpi energetici. Molti operatori Karuna hanno avuto esperienze dirette con maestri, guide spirituali, e col proprio sé superiore.

Un’importante scopo del metodo Karuna Reiki è guarire il sé ombra.

.

 

Esperienze dolorose, limitazioni, programmazioni avute nel corso della vita, creano situazioni a ruota che appaiono difficile da risolvere. Karuna Reiki aiuta a liberarci da questi vincoli, a scoprire il nostro vero sé e libera la nostra creatività. Noi creiamo la nostra realtà ma non solo quella consapevole ma anche quella inconscia.

.

 

Karuna Reiki libera le cause che possono bloccare l’esistenza o gli episodi ripetitivi.

• La parte della mente che crea esperienze indesiderate è il sé ombra.
• La tua realtà esteriore è il riflesso della realtà interiore. Lo specchio.

.

Grazie al metodo Karuna REIKI una volta che è stato guarito il sé ombra non attirerai più determinate esperienze negative, oppure esse non influiranno più negativamente su di te.

.

 

Karuna Reiki è stato portato in Italia, dagli stati Uniti, il 6 ottobre 1996 da Laura Ellen Gifford e Melinda De Bear, iniziate direttamente da William Lee RendIn quel giorno si è tenuto a Gattinara (Vercelli), in Piemonte, un seminario di 3 giorni al quale hanno partecipato 30 Reiki Master italiani. Fra di loro era presente Raimondo Zappalà, il quale ha successivamente iniziato al Karuna Reiki Master in maggio ’97.

.

 

Monica Giovine ha ripetuto il corso di Karuna Reiki Master direttamente da William Lee Rend a Milano nell’anno ’97

.

 

Monica Giovine è registrata con il n° 30824, al “The International Center of Reiki Training”, Southfield, Michingan USA, di cui William Lee Rend è il Presidente.

.

Karuna Reiki è un marchio registrato da William Lee Rend a livello internazionale e depositato nei registri in USA, pertanto non è possibile utilizzare il nome di “Karuna Reiki” senza avere una provenienza certa (regole di William Lee Rend).

.

 

Karuna Reiki prevede 3 livelli

.

 

  • un corso di 1° livello Karuna, dove si attivano i primi 4 simboli spirituali,
  • un corso di 2° livello Karuna dove si attivano ulteriori 4 simboli spirituali,
  • un corso di Karuna Reiki Master relativo all’ insegnamento del metodo Karuna Reiki.

.

 

Diploma di Master Karuna Reiki rilasciato a Monica Giovine da William Lee Rend

Clicca sull’immagine per ingrandirla e visualizzarla in modo ottimale

.

PRENOTA ORA

.

 

CONTATTA la Scuola Reiki

.

 

 

 

CondividiShare on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestDigg thisShare on TumblrEmail this to someone